ACOFOINMENEF

La lettera aperta che segue corrisponde in alcune parti, alle denunce che noi facciamo da anni, almeno dal 2002, inerenti torture uditive e psichiche permanenti, ma non ammette, questa lettera, l’interferenza di pensiero e comunicativa, forse per non fornire appigli (in una visione “difensiva” in cui le Vittime di violenze debbono temere qualche cosa) ad una generalizzazione di queste strumentazioni che, sia pur illegali, qualcuno intenda cercare di “introdurre” nell’ordinamento giudiziario e sociale come “mezzi di emergenza” o come cose comunque da analizzare (esempio il progetto dell’Università di Padova e dell’OPG di Castiglione delle Siviere di una “macchina della verità” italiana, realizzata studiando una ventina di pazzi criminali “volontari”, ai quali non è chiaro se venga “somministrato” anche qualche “premio” virtuale di non ben chiara natura).

Che chi ha scritto questa “lettera” sia colluso lo prova secondo noi la sua delega ad un “ordine superiore” come alla Massoneria “buona” mentre è interessante che accusi la polizia italiana senza battere ciglio.

(*) Improbabile la soluzione tecnologica asserita dei microfoni occultati nello stomaco, poiché occorrerebbe “fissarli” alle pareti dello stomaco per evitare che finissero nelle feci. Molto più probabilmente questo “ingegnere” asserisce questa soluzione tecnica per non “sputtanare” la categoria invece dei medici alla Delgado, alla Smirnov, come noto appartenenti alle neuroscienze.

Le parti invece sottolineate sono quelle in cui ci riconosciamo.

 

Nostro Commento del 07.05.2009

 

20-06-2003sito Università  di Bari Forum Studenti.it > Ingegneria > Forum Ingegneria -  

Prof. Cagliostro” - “Messaggio alla Massoneria Barese” (ricordiamo che Barese era pure Aldo Moro). – “Egregi Cavalieri , ormai dal 1998 si assiste ad un clamoroso falso massonico messo in atto mediante accorgimenti elettronici ai danni della povera gente , giungendo persino a lambire le scrivanie dei professionisti con falsi messaggi apologetici in difesa del censo e del ceto sociale , adducendo in alcuni caso la minaccia fisica posta in essere mediante un ostruzionismo radiofonico atto ad impedire al malcapitato di dormire.”
”E' risaputo che noi ingegneri non ci siamo mai curati occupati di criminalità o massoneria , in quanto non riteniamo che nessuno sia al nostro livello , data la maestosità della lobby che ci avalla in campo internazionale, tuttavia ritengo sia giunta l'ora di una verifica interna in una prima fase di analisi ed economica nella successiva, al fine di poter capire quale organo autoriferente ai poteri massonici abbia deciso di porre in essere un dirigismo radiofonico operante su una banda biologica mediante microfoni occultati nello stomaco
(*) dei malcapitati .
A noi , infatti , è capitato in più occasioni di essere salutati da persone mai conosciute come se costoro stessero eseguendo un ordine; per non parlare poi dei vecchietti che all'alba affollano i paesi e le città attendendo con ansia l'apertura dei negozi , i quali , dinanzi ad un rimbrotto , affermano inquietati che "LA VOCE LI INDUCE AD ALZARSI ALLE QUATTRO DEL MATTINO INUTILMENTE".”
A cosa serve occultare ulteriormente questi microfoni posizionati nelle persone ?  -  E' Realmente”
(non si capisce il maiuscolo)

“la massoneria a gestire questo dirigismo ? Alla mia età di quasi trentenne devo credere alla Mafia tipo Riina , posta in essere da gente con la quinta elementare in grado di occultare dei microfoni nello stomaco ?”
”Sono sconsolato in quanto avendo conosciuto molto bene la polizia italiana e sapendo che la gente arruolata ha la terza media ed è abituata alla condizione ambientale ( microfono di cui sopra ) , vale a dire proprio l'oggetto della mia denuncia , ritengo che solo un potere intellettualmente superiore al livello imposto da questo assurdo dirigismo mentale e forse politico , come si spera sia la Massoneria , possa ridare la libertà di pensiero alla gente ed in particolare a professionisti.”
”Volendo mandare a casa la polizia , dato che è condizionata da questo assurdo microfono posto nello stomaco , come manteniamo , noi intelligentia , l'ordine pubblico ?”
”E gli ospedali , che Iddio li fulmini , perchè non rivelano l'arcano alla stampa nazionale , adducendo come prova proprio uno di questi microfoni ?”
”Questa ritengo sarà la sfida odierna che il Politecnico di Bari , ansioso di impegnarsi nel sociale , di scendere in campo , accetterà assieme alla Massoneria disincantata e contraria ad ogni forma di dirigismo professionale .”