Come Funzionano le Dittature Moderne
(e come le Ho Scoperte!)
I Chip Mentali, l'Anticamera dell’Apocalisse

Precedente

Indice

Successivo

Le DITTATURE MODERNE utilizzano due mezzi di controllo
Il GRANDE FRATELLO è lo spionaggio esterno dell’essere con telecamere, satelliti, pedinamenti, spie e delatori, che producono un trasferimento d’informazioni in uscita dallo spiato
La GRANDE SORELLA è lo spionaggio interno dell’essere attraverso l’innesto dei micro chip fisici e mentali e tutti i mezzi che interagiscono direttamente con un corpo o un cervello, che producono un trasferimento d’informazioni a distanza in entrata e in uscita dal fisico o dalla mente dello spiato

I microchip mentali sono la nuova frontiera superata al soldo delle dittature moderne, utili per poter aiutare i portatori di handicap, monitorare lo stato di salute, possono anche essere concepite come micidiali armi che più delle armi a trasmissione diretta della energia sono invisibili, pure al soggetto colpito, consentendo ai dittatori un potere che era inimmaginabile nel passato: il controllo globale a livello di ogni singolo cittadino.
È noto che esperimenti per testare questi invisibili marchingegni, a neonati senza consenso, come su soggetti adulti ed è ovvio ipotizzare che solo alcuni abbiano capito l’abuso subito.
L'utilizzo dei microchip senza che l'interessato, né sia a conoscenza, quindi a puro titolo sperimentale su cavie umane non consenzienti, nasce da una pretenziosa tutela sociale.
È per la totalità delle persone, questa bassa e barbara manovra, una cosa incognita, è l’atto principe per affermare e consolidare le dittature moderne a danno della collettività mondiale.
Il fine di utilità per far accettare questa innovazione tecnologica, è ovvio e prevedibile: questi mezzi hanno una funzione di tutela di ordine pubblico e per meglio organizzare il sociale, rendendo la vita a tutti più comoda.
Questo sta già accadendo in alcune discoteche europee, che invece del classico timbro d’identificazione per uscire ed entrare nel locale, è innestato al cliente un chip, rendendo il soggetto, un cliente privilegiato, i vari addebiti monetari sono automaticamente eseguiti per via telematica grazie all’identificazione per mezzo del chip, come si fa già con gli animali.
Le Moderne Dittature germogliano anche in quel progetto occulto, che è già noto, benché ancora in una forma oscura, noto come il NUOVO ORDINE MONDIALE, che ovviamente dovrebbe posare i nuovi paletti di potere della globalizzazione, che si annuncia in senso etico, sociale e nel diritto come un balzo nel lugubre medioevo dei tempi passati.
Quello che è confusamente trapelato, è un futuro raccapricciante, che ha come fulcro la tutela del potere il GRANDE FRATELLO e la GRANDE SORELLA entrambi GLOBALIZZATI.
È ovvio che la forma di questo NUOVO ORDINE non sarà accettata della popolazione mondiale, quando sarà a tutti chiara la sua costituzione, è quindi logico che gli artefici stiano preventivamente preparandosi a sopire gli animi o a bloccare ogni contrasto con facilità.
E’ quello che sta già accadendo lentamente e in una foma ancora incruenta con le telecamere di sicurezza e rilevatori ovunque, se parliamo solo di sicurezza, non penso che stiamo presentando un problema, però è sulla via del bene comune che si sta insinuando l’illecito e il potere delle DITTATURE MODERNE che sfocerà nel NUOVO ORDINE MONDIALE.

Qualunque oggetto consideriamo, qualunque scelta attuiamo produrremmo sempre un bene e contemporaneamente un danno o un pericolo.

La tecnologia porta grandi vantaggi, che saranno accompagnati a paritari pericoli, è l’eterno problema dello sviluppo scientifico: il suo uso etico.
È noto a tutti che chi governa e detiene le ricchezze non ha un elevato senso dell’etica, bensì un’elevata sensibilità all’opportunismo, alla sopraffazione e un amore frenato per il dio denaro.
La tecnologia è in una fase che non aiuta più in modo paritario come nel passato, la televisione informa in ugual modo tutti i ceti sociali, oggi maggiormente agevola chi ha mezzi a danno della gente comune: il primo esempio sono i robot che sostituiscono gli uomini nel lavoro; quindi dona al potere dei mezzi sempre più raffinati e maggiormente coercitivi per sottomettere le masse.
Il discorso è però ambiguo, perché questa è una dote della tecnologia, facciamo un banale esempio: il vecchio telefono aveva bisogno di cavi per funzionare, permettendoci un elevato margine di sicurezza che la conversazione rimanga privata, con il cellulare questo è in concreto impossibile da garantire, poiché le onde viaggiando libere nell’etere, chiunque abbia una base ricevente sulla frequenza del nostro telefonino può sentire in chiaro le nostre conversazioni; il problema è che la tecnologia avendo sempre costi minori, chiunque datato dell’opportuna conoscenza può produrre sistema spia fai da te: è su questa pecca tecnologica che le gang stalker si arricchiscono.
La tecnologia, di conseguenza, ha il difetto di agevolare i potenti e potendo offrire mezzi raffinati a basso prezzo, agevolando anche il delinquere, schiacciando da due fronti la maggioranza indifesa e onesta.
È qui nasce dall’opportunità tecnologica utile agli ambiziosi ingordi e ai benestanti a danno dei più deboli, l’alleanza tra potere legale e illecito, evita una guerra eterna tra di loro, li rende complici e proteggendosi vicendevolmente: il terreno in cui prosperano le gang stalker, le Mafie e i poteri delle Logge.
La opportunità tecnologica in tal senso è evidente e sotto la luce del sole, basta saper leggere in modo corretto quello che accade, oggi, per fortuna, è possibile far sentire i sordi o far vedere i ciechi collegando orecchie e occhi artificiali direttamente al cervello, oppure permettere a un paraplegico di muovere un arto collegato direttamente con il suo cervello.
Questo è mirabile e utile, che è ha un lato oscuro molto preoccupante, ossia se è nota la conoscenza per fare una cosa in una direzione allora è possibile attuare anche la cosa al contrario.
È quindi possibile collegare il cervello a un emittente e spiare cosa sente o vede a distanza, non solo quello che i sensi percepiscono ma anche i suoni e immagini solo pensati sognati o fantasticati, ossia è possibile oggi superare il limite canonico della privacy e del rispetto della persona, evitando, come nel passato, di controllarla dall’esterno, bensì spiarla direttamente dal suo interno, non solo è possibile comandare i muscoli altrui a distanza e far compire il desiderio di terze persone, senza che se né assumano le responsabilità o siano scoperti.
La tecnologia prosegue e tra breve si potranno decifrare i pensieri o immetterli in un cervello a distanza, infatti, oggi è già possibile fare cose molto simili.
È palese che quando la conoscenza arriverà in questo settore, al suo naturale capolinea, il potere delle MODERNE DITTATURE sarà sconfinato e incontrastabile a patto che una rivolta produca un effetto paragonabile a un’Apocalisse!

È quindi utile capire e agire per prevenire una catastrofe di queste proporzioni

È questo l’obiettivo del NUOVO ORDINE MONDIALE, è ovvio che il concetto di GRANDE FRATELLO che la maggioranza conosce sia un obiettivo vecchio, superato e abbandonato, il futuro sarà il controllo che si realizzerà attraverso i NUOVI MICROCHIP MENTALI, che preleveranno le informazioni da nostro intimo ottenendo un’ANIMA UNIFORMATA GLOBALE: LA GRANDE SORELLA.
La GRANDE SORELLA controllerà ogni persona e per condizionarne i gusti, le abitudini, scelte politiche e religiose: ossia attuare qualcosa di più di una DITTATURA MODERNA ossia una DITTATURA PERFETTA, che grazie alla tecnologia si potrà anticipare ogni azione contraria o non conforme alla regola comune prima che questa si attui, reprimendola al momento che è raccontata, scritta o solo pensata.

Il futuro ha in sé il rischio che non esisterà nessuna privacy, nessuna libertà quindi nessuna vita da vivere

Utilizzando una visione di massima apertura e tolleranza verso l’utile di queste tecnologie, si possono già decifrare i suoi lati oscuri sull’uso dei microchip mentali.

  1. L’impossibilità di poter fare una verifica sulla bontà del prodotto. Il ricevente come può verificare in precedenza, che il chip innestato ha come unica funzione quella che gli è prospettata.
  2. L’impossibilità di poter tutelare le proprie risorse economiche, (è già in uso in alcune discoteche europee per pagare in automatico grazie a uno scanner POS) basta clonare il chip come si fa già oggi con le carte di credito. La differenza è che la carta è bloccabile e sostituibile e non è possibile fare ciò se si usa un chip innestato, rimanendo indifesi.
  3. Si ha la perdita assoluta di ogni forma di privacy. Chiunque in forma lecita o illegale può sapere tutto su una persona, è sufficiente che sia dotata dell’apposito lettore.
  4. Nessuno avrà un momento intimo e personale, costringendoci a una vita piatta e innaturale, che può essere solo identico al cliché sociale, impedendo, di fatto, una realizzazione dell’individuo come essere.
  5. Si ha un danno per la salute, con l’aumento generico dell’assorbimento delle onde elettromagnetiche per via delle continue letture. E' stato già appurato tramite prove empiriche sulla popolazione carceraria, che questi sistemi producono gravi danni alla salute soprattutto a carico del sistema circolatorio e nervoso.
  6. La reale difficoltà nella sua rimozione, con l’impossibilità pratica di liberarsi di un innesto.
  7. È ovvio che molti soggetti possano essere intolleranti al chip, per via della materia con cui è fatto o per gli effetti che produce, quindi in un mondo basato sui chip, si produrrebbero dei nuovi portatori di handicap, benché, di fatto, non lo siano, eliminandoli dal sociale.
  8. I chip hanno capacità straordinarie e nel futuro saranno ancor più potenti. Il pericolo più grave che sarà possibile produrre un controllo totale della volontà altrui, come, di fatto, illegalmente già avviene, quindi si ha la perdita totale del Libero Arbitrio. Chi sarà innestato, non potrà più essere certo che le sue azioni siano il frutto della sua volontà o un’imposizione esterna, che può avvenire in forma legale dalle autorità e illegale da parte dei malavitosi.
  9. Il controllo di questo tipo sulle masse, ovviamente, in primis verterà a una gestione del mercato, quindi facilmente saremmo indotti a fare acquisti mirati, in base alle spartizioni prodotte dalle aziende e non i base ai nostri desideri, bensì cosa ci è stato ordinato, oppure istigati a compiere reati se il controllo è attuato dalla malavita. È evidente che si andrà verso il caos sociale.
  10. È ovvio in questo scenario il danno, l’acquirente è un automa e i prodotti venduti non avranno più nessuna necessità di avere un pregio o qualità di utilità.
  11. Il controllo di questo tipo sulle masse, ovviamente, avrà anche funzionalità politiche, eliminando in un attimo la democrazia, quindi si voterà chi c’è imposto, generando una DITTATURE REALI; questo influenzerà anche il campo religioso ed etico, quindi nessuno vivrà in base alle sue scelte bensì in funzione a un programma determinato da qualcun altro.
  12. Il controllo di questo tipo sulle masse produrrà una stagnazione sociale e l’incapacità di rinnovarsi e crescere: ossia è eliminata l’evoluzione.
  13. Essendo, nel futuro, TUTTI PORTATORI DI CHIP è di conseguenza tutti condizionabili, NON ESITERÀ PIÙ UNA DIRIGENZA SOCIALE LIBERA, quindi non si avrà più NESSUN GOVERNO, il MONDO SCIVOLERÀ lentamente VERSO L’ANARCHIA ma PER EVITARE QUESTO, è evidente che chi appartiene alle CLASSI SOCIALI INFERIORI, SARÀ DOTATO DI CHIP, mentre le CLASSI AGIATE NÉ SARANNO ESENTI: LA FUTURA REGOLA OBBLIGATORIA SARÀ INNESTARE I CHIP AI POVERI E NON AI RICCHI!
  14. Si genererà così una condizione tipica delle ere medievali, dove si avranno classi di duchi e baroni, dove non è più possibile un ricambio di persone e idee e come la storia insegna, queste forme societarie sono destinate a perire, portando fame e sciagura, solo che sarà peggio che nel passato, poiché in un mondo dove la maggioranza non decide in virtù di sé, ma grazie a un condizionamento, non sarà in grado di dare una risposta alla crisi; tutto questo scenario, porterà il mondo nel lungo termine a un’immane catastrofe, che potremo già auspicare, pari a un’Apocalisse.

I nuovi dittatori stanno preparandosi il terreno anzitempo e rendere questo scempio più facilmente accettabile e non trovare una resistenza sociale nel loro cammino.

QUESTO PUÒ SEMBRARE PER MOLTI UNO SCENARIO FANTASCIENTIFICO O MOLTO LONTANO.
ASSOLUTAMENTE ERRATO!

Esistono numerose testimonianze nella rete, su questo tentativo nell'organizzare un controllo di massa, spacciandolo per aumentare la sicurezza sociale o a fini sanitari, possibilità reali al prezzo di nessuna libertà!


Vediamo Alcune Testimonianze da You Tube …

TORTURE TRAMITE MICRORICETRASMITTENTI INNESTATE FRAUDOLENTEMENTE


2009 INTERVISTA ALLA VITTIMA DI TORTURE TECNOLOGICHE: PAOLO DORIGO


Questo video, sempre da You Tube, mostra il prezzo di questa scelta ...

DIMOSTRAZIONE COME FUNZIONA IL CHIP IMPIANTATO SUGLI ESSERI UMANI IN UN CENTRO COMMERCIALE


È questo l’allucinante futuro che si sta preparando ed è facilmente dimostrabile, dai messaggi subliminali, che sono stati inseriti nelle pubblicità, come negli esempi qui sotto ...











Precedente

Indice

Successivo