Glaxo Italia, o meglio Smith & Glaxo, ha sede principale in Verona, dove troneggia dall'alto sull'autostrada.

Non sappiamo perche', ma sappiamo che e' il centro di "ricerca psichiatrica" maggiore in Italia.

Non sappiamo perche', ma ci risulta che tre brigatisti-e pentiti-e veronesi che lavoravano alla Glaxo nel 1982, abbiano ancora a che fre con la Glaxo.

Non sappiamo perche', ma abbiamo letto di uno scandalo che ha raggiunto anche il Piemonte, inerente i medicinali Glaxo, nel 2002-2003.

Sappiamo invece da Liberazione di ieri, che cosa fa la Glaxo IN UN PAESE OCSE COME L'ARGENTINA, un paese certo con arretratezze, ma del tutto interno al circuito occidentale e finanziario mondiale.

Ecco l'articolo:

Sappiamo anche che la Glaxo e' inglese, come inglese e' quel Kewin Warwick che vagheggia di scoperte utilizzando cio' che gli passano anticipatamente i servizi militari, cosi' come inglesi erano i servizi segreti che sostenevano Fiore e Morsello permettendogli di prepararsi ad una rimpatriata alla grande, sfruttando manodopera straniera e costruendo un impero economico. Ecco la denuncia del giugno 2000 della Rete antifascista milanese su Easy London ed i sistema economico di Forza Nuova:  CLICCA SU >>>> http://www.guardareavanti.info/anti-fascismo/easylondon-forzanuova/easylondonforzanuova-.htm

Aggiungiamo un nostro sospetto, originato dalla testimonianza di una Vittima censita dalla ns.Associazione, che ci ha riferito di essersi reso conto partecipando ad un corteo di Forza Nuova a Roma, che le offese che sentiva subliminalmente gli venivano poi ripetute di persona da alcuni altri manifestanti, di persona. Anche un nostro dubbio su un'altra Vittima, E., che porto' a Paolo Dorigo un giornale forzanuovista asseritamente filo-palestinese ed anti-americano, trovato a suo dire in un call center, nel 2007, spacciandolo, ingenuamente credeva che Paolo ci sarebbe cascato, per giornale anarchico, e che ha dato luogo a molti altri dubbi di infiltrazione da parte di altri fidati membri della ns. Associazione, ora si e' allontanata dalla ns. associazione, la quale non la crediamo pero' appartenente a forze dell'ordine, ma forse ricattata da fascisti forse per un filmino porno.