L'impianto HAARP costituito da un trasmettitore capace di trasmettere onde elettromagnetiche sulle onde corte da 2,8 a 10 MHz con una potenza di 960 kW. La potenza irradiata efficace (ERP) di 84 dBW (corrispondendo a 500 MW), questo vale per solo per la frequenza di 10 MHz. Due frequenze spesso usate sono 3,39 e 6,99 MHz.

L'impianto HAARP stato costruito in tre fasi distinte:

        Il prototipo DP aveva 18 antenne, organizzate in tre colonne da sei file, con una potenza trasmittente di 360 kW.

        L'impianto FDP successivo ha attualmente 48 antenne, ordinate in sei colonne da otto file.

        L'impianto finale sar il FIRI che dal 2007 composto da 180 antenne, disposte in 15 colonne da 12 file, con una potenza trasmittente di 3.600 kW.

Ciascuna antenna corrisponde a un dipolo a croce che pu essere polarizzato in modo lineare o circolare per la trasmissione e la ricezione.

La struttura stata costruita modificando una precedente installazione radar esistente in zona.

Bernard Eastlund, noto fisico statunitense, uno dei proprietari del brevetto (US Patent #4,686,605) che ha portato allo sviluppo dell'HAARP