Un articolo di Fernanda Ferrari, autrice del libro LA TOMBA VUOTA CON NOME, ed.Lavoro Liberato, già militante della colonna genovese delle Brigate rosse, prigioniera politica tra il 1980 e il 1990, torturata tecnologicamente dal 1982 circa ad oggi anche in libertà, caso censito AVae-m  n.48, i nostri commenti e le nostre note alla sua teoria naturale della violenza; Fernanda è anche impegnata nel movimento dell'antipsichiatria e del sostegno tra le persone sofferenti. A Lei il nostro saluto nel rispetto delle diverse posizioni.

LA MICROCIBIOTICA

1. COSA SI INTENDE PER MICROCIBIOTICA

è una disciplina nuovissima. Nei tempi passati si definiva come un ramo della Magia nera [reato penale anche in Italia, ndR]: veniva utilizzata per far morire la gente.

Oggi, o meglio da trent'anni, ha assunto forme di metodo e di scienza.

Si basa sulla energia prodotta dall'aria che viene utilizzata da tanta gente sotto forma di massa inorganica da scaricare su soggetti.

è un lavoro senza pause microscopicom è dinamico cioè cinetico [sulla CINETICA vedere libri di Servadio Emilio, ndR], si svolge nel tempo e nello spazio senza tempo e spazio. è cioè lavoro integro come quello della medicina e chirurgia, ma è nullo cioè porta al soggetto che lo effettua il non addormentarsi.

è biotico: si svolge sul cielo biologico della vita. Può essere effettuato sui soggetti viventi e anche sugli strati della Terra [di qui sui "misteriosi alieni che radono i prati lasciando 'messaggi spaziali' alle popolazioni ..." !!, ndR].

2. COME NASCE E CHE FINALITA' HA

Nasce da considerarsi da parte di molti non appartenenti alla specie vivente, bensì ad una categoria di superuomini [COINCIDE CON I RACCONTI DELLA MAGGIOR PARTE delle Vittime censite e contattate con l'AVae-m, ndR], un'élite invincibile, da cui il sionismo e il nazismo ne ha tratto l'ideologia [concetto simile anche agli ambienti MASSONI, P2, Grande Oriente d'Italia, ecc., ndR].

La finalità al di là delle mistiche religiose è quella di uccidere, ammalando i corpi e portarli alla morte, tutti gli appartenenti alla specie vivente [MAGARI PER LORO, a partire dagli uomini della sinistra eretica, ndR]; uomini, animali [tentativo di spingere Paolo a strangolare il suo gattino dopo pochi mesi di arresti domiciliari, ndR].

Una selezione che oggi si può dire nasce da menti artificiali.

3.  CHI LA ESERCITA

Come diceva lo scrittore Louis Stevenson, in Dott.Jekill e Mr.Hide, la mente di questi uomini è malata. Presenta una doppia identità. Una che è conforme a tutti i soggetti (malati o sani), una che sveglia l'intuizione e si muove nel macabro [o nelle perversioni e sadismi, cfr.Pasolini Salò, ndR].

Tutti gli esseri viventi tramite il senso (vedere al di là dell'apparenza) vedono, si parlano e si sentono.

Vedono tutta la specie umana con la percezione, si parlano con il muto [ti accorgi anche in macchina un attimo prima, o per strada a piedi, se sopraggiunge qualcuno, anche se silenziosamente, ndR] [empatia, afflatto, feeling, ... telepatia, ndR], si sentono amandosi o non amandosi [chi parte per primo nelle risse è in genere più sensibile, SA che C'E' la baruffa, non volendola o potendola evitare, la anticipa, ndR].

è una grande parte di società che esercita le manovre psichiche negli altri soggetti integri [con un telefonino regalato, con un regalino, con una frase che non capisci subito, con una allusione che non comprendi, con un "chiodo psichico" che ti lascia come traccia, con un biglietto del tram lasciato sul tuo tavolo o letto, con un oggetto spostato, con una improvvisazione, ecc., ndR], dilatando e restringendo i pensieri quindi alterando la personalità [forma di violenza privata quantomeno, SE INTENZIONALE, il che non significa che il fatto di non poter dimostrare l'intenzionalità permetta di farla franca, vedi per esempio il negoziante sotto casa che ti fa la battutina ogni volta che ti vede, non può fare di più, ma prova a lasciarti un chiodo psichico per farti compiere un errore, e magari è di Forza nuova !, ndR] e smuovendo in questi delle reazioni fino al disturbo psichico [se una persona è depressa o fragile dà più peso a queste cose e si creano delle fissazioni, da queste al danno psichico il passo è breve, sino al suicidio o ai tentativi di suicidio, ndR] o al crimine [a volte anche in famiglia si hanno reazioni inconsulte derivanti da provocazioni centellesimate sino alla classica goccia che fa traboccare il vaso, ndR].

4.  IN COSA COMPORTA

Annientare la mente e disturbare o incidere parti dell'organismo, che viene puntato.

5. COME SI EFFETTUA

[La diffusione della conoscenza sui metodi criminali serve a dissuadere dall'usarli, ed a permettere alle Vittime potenziali od effettive, di difendersi meglio: i magistrati si diano una mossa !!!, ndR]

Semplicemente con le sensazioni di odio ed amore e lavorando nella psiche come se avessero un laboratorio sia con strumenti, sia con sostanze chimiche [IN DEFINITIVA l'autrice cerca di sminuire la importanza delle protesi sottocutanee microscopiche ed asserisce che la mente umana produce da sola il danno suo, questa tesi riteniamo sia una manipolazione stessa del suo pensiero, che in realtà è naturalmente di denuncia  e di ricerca scientifica del danno e di chi lo produce, al servizio ovviamente dell'imperialismo e dei più loschi poteri, ndR].

6. QUALI SONO GLI EFFETTI E/O LE CONSEGUENZE

Gli effetti sono il contrasto nelle relazioni; le conseguenze sono l'eliminazione fisica delle persone.

Genova, 2-6-2008

COMMENTO DEL COORDINATORE NAZIONALE AVae-m

Riteniamo oltre alle note nel testo, di dover dire delle cose.

Le Vittime stesse, tendono a non voler vedere la gravità dei prodotti degli innesti di protesi sottocute, specie se avvenute da molti anni, in detenzione, o in centri per minorenni, o in tenera età, o durante operazioni chirurgiche.

Il Male è talmente grande da essere irriproducibile se non con grandissima difficoltà.

Non a caso Fernanda scrive il suo racconto solo nel 2007: dopo UN QUARTO DI SECOLO. Perché è una persona bellissima, ma estremamente semplice.

Il suo testo allude al fatto che la mente possa, da sola, prodursi la manipolazione.

Parrebbe un aiuto a Russo Spena e a chi come lui hanno sminuito le nostre denunce quando il gioco s'era fatto troppo duro od anche prima. Ma non lo è. Il gruppo del Prc al Senato, anziché denunciare le modifiche alla legge della Camera del dicembre 2006 sulla tortura, come un attentato alla legge, e di proporre di farla passare com'era, lascia a Farina il compito di perdere tempo. Poi il governo cadrà. Russo Spena non afferma ad Aldo Galvagno che queste torture possono essere dirette sulla persona ANCHE senza protesi sottocute, ma che è la mente di Dorigo che si è prodotta dei film.

NON SMENTIAMO anzi le note lo affermano, la possibilità delle fenomenologie "paranormali", specie in presenza di campi elettromagnetici alterati (gli esperimenti di Charcot alla Salpetiére; a proposito, Charcot a fine ottocento era il sosia dello psichiatra militare Paolo Bernardini responsabile della sezione psichiatrica di osservazione del carcere speciale di Livorno nel 2002), su questo per esempio si sappia che, prima che il governo francese di fine '800 vietasse gli esperimenti paranormali e le sedute varie di questo genere, le sedute spiritiche venivano effettuate in saloni ad una parete dei quali vi era una grande tenda pesante che nascondeva un marchingegno che produceva onde elettromagnetiche.

SEMPLICEMENTE CERCHIAMO DI NON PRENDERCI PER IL CULO. CHI NELLE GALERE FA QUESTE COSE DEVE PAGARE, NESSUN SISTEMA DEMOCRATICO (E NOI LOTTIAMO PER IL SOCIALISMO MA NON PER NEGARE I DIRITTI DEI DETENUTI) PUO' TOLLERARE SENZA ESSERE FASCISTA, CHE SI USINO TECNOLOGIE DI RICETRASMISSIONE DI ONDE RADIO DALLA MENTE UMANA A CENTRI ROBOTIZZATI O CONTROLLATI CON COMPUTER O DA SERVI DELLE FORZE DI POLIZIA OD ADDIRITTURA DA MAGISTRATI O RESPONSABILI DI SERVIZI DETENTIVI.

Saluti e baci

Paolo Dorigo