Condividiamo la necessità di abolire la Nato, il sionismo, l'imperialismo, gli interventi militari ONU e NATO, gli eserciti imperialisti, le armi elettroniche e mentali, e la stessa psichiatria, ma anche le sette, di cui Scientology è tra le più infide.

Ma non possiamo appunto aderire ad un invito per una manifestazione dei CCDU.

 

La seguente pagina web è stata inserita dalla AVae-m nel marzo 2008

http://www.associazionevittimearmielettroniche-mentali.org/CCDUGRUPPODIFACCIATA.htm

CCDU GRUPPO DI FACIATA

Nella foto: A sinistra, il medico italiano Giorgio Antonucci (al centro) riceve il premio internazionale per i Dirittti Umani del CCDU dagli attori Francisco Quinn e Juliette Lewis.

   Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani (CCDU) Onluss è un’organizzazione non profit fondata (nonostante le dichiarazioni del CCDU) da Scientology e da Thomas Szasz (nota 1) professore di psichiatria dell’Università di New York. Questa organizzazione si prefigge di vigilare sugli abusi della psichiatria. Nasce in Italia nel 1974 e ottiene lo status in Onluss nel 2004.

   Il CCDU afferma sul proprio sito 2° di essere “un’organizzazione indipendente. E’ costituito da membri della Chiesa di Scientology  e da molte persone appartenenti a diverse confessioni, fedi e culture, compresi non credenti e atei”.

   In realtà nell’organigramma ufficiale di Scientology figura il CCDU nella Divisione Esecutiva Dipartimento 20 Ufficio degli Affari Speciali (OSA) cui scopo dichiarato è “Accettazione di Scientology”.        A rimarcare i legami organici tra CCDU e Scientology è finanziato dall’International Association of Scientologists (IAS) il cui scopo è favorire e diffondere la religione di Scientology.  Non si conoscono l’entità di tali finanziamenti, poiché il CCDU non pubblica i bilanci relativi alla propria attività. La CCDU criticata per suo rapporto con Scientology e per le pratiche che ne conseguono. Dice un membro di un organismo che critica la psichiatria, 3°: “Questa attacca la psichiatria con una violenza che sciocca anche i "Folli Ribelli" come me. Ma non lo fa per rendere un servizio alle vittime della psichiatria. Il suo scopo è soltanto di giustificare un male con un altro. La Dianetica è del tutto inefficace per il trattamento delle malattie psichiatriche gravi. Essa tenta di ridimensionare le critiche possibili contro il suo metodo denunciando gli abusi (autentici) della psichiatria ufficiale. Ma le persone che cercano aiuto dai centri di Scientology e di Dianetica dopo aver subito un trattamento psichiatrico convenzionale si sentiranno rispondere che non è possibile aiutarle, a causa delle conseguenze dovute ai trattamenti subiti. Ma questo è quasi un incoraggiamento al suicidio. Scientology dice agli sfuggiti alla psichiatria che essi sono irrecuperabili”.

   Inoltre Scientology è una fonte di quattrini, di gratuito c’è solo il test di personalità iniziale che serve per aderire. In seguito i reclutatori di Scientology consiglieranno a chi vuole aderire tutta una serie di corsi (a pagamento). I nuovi corsi avranno un prezzo sempre superiore.

   Perciò, si può concludere che il CCDU è un gruppo di facciata, per reclutare nuovi aderenti a Scientology e non per aiutare le vittime della psichiatria e del controllo mentale.

 

 Thomas Stephen Szasz (Budapest, 15 aprile 1920) è uno psichiatra statunitense. È Professore di Psichiatria emerito presso lo Health Science Center, State University di Syracuse, New York. Szasz è un critico dei fondamenti morali e scientifici della psichiatria. È noto per i suoi due libri Il Mito della Malattia Mentale e The Manufacture of Madness: A Comparative Study of the Inquisition and the Mental Health Movement, che espongono alcuni degli argomenti cui è più associato.

Le sue opinioni sul trattamento vengono da radici liberali classiche, basate sul principio che ogni individuo ha il diritto di proprietà fisica e mentale su se stesso e il diritto di essere libero dalla violenza altrui. Szasz è si considera un libertario, che crede nella “libertà di mercato” e ritiene che la pratica della medicina, l'uso e la vendita di farmaci e le relazioni sessuali dovrebbero essere private, contrattuali e al di fuori dalla giurisdizione statale. Perciò un pensiero e una filosofia che sta dentro le logiche capitaliste, non le oltrepassa, perciò dal punto di vista della liberazione dell’essere umano monche.

Insieme alla Chiesa di Scientology, Szasz ha co-fondato la Commissione dei Cittadini sui Diritti Umani - Citizens Commission on Human Rights (CCHR)- nel 1969 per combattere quelli che considera crimini contro l'umanità commessi dagli psichiatri e da altri professionisti della salute mentale. In Italia l'omologo del CCHR è il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani.

http://www.ccdu.org/    

http://www.nopazzia.it/SchizoAnonyme/scientology.html

 

 

----- Original Message -----

From:

ToSent: Wednesday, March 11, 2009 1:40 PM

Subject: 8000 PSICHIATRI ....

 

PROVENIENTI DA TUTTO IL MONDO SI RIUNIRANNO A FIRENZE I PRIMI DI APRILE.....per creare malattie e "cure"................

NOI ABBIAMO ORGANIZZATO UNA MARCIA DI PROTESTA  il 4 aprile  dalla Stazione

saremo in migliaia da tutta Italia e di qualsiasi associazione!!!

 

 E LA MOSTRA PSICHIATRIA :  UN VIAGGIO SENZA RITORNO dal 26 marzo al 9 aprile

 

 

FAI PASSAPAROLA!!!!!

e partecipate numerosi!!!!!!!

 

(CCDU)