In Gran Bretagna uno speciale modello di macchina della veritÓ Ŕ stato arruolato nella guerra contro l'assenteismo. Il sistema in via di adozione in molte aziende private e amministrazioni pubbliche, Ŕ semplice: le telefonate per annunciare "Oggi non vengo al lavoro, non mi sento bene" non si fanno pi¨ a segretarie, colleghi o capo-uffici in carne e ossa ma a un asettico computer. Il cervellone procede a una "analisi vocale" e quasi in tempo scopre se chi parla dice il vero o mente.
Il Lie detector (rilevatore di bugie) si basa sulla Voice Risk Analysis, una tecnologia d'avanguardia che misura le impercettibili fluttuazioni della voce umana conosciuta come microtremori. Se dice la veritÓ la frequenza della voce Ŕ in genere sotto i 10 Hertz; sale sopra i 10 quando si dicono menzogne.
Questa macchina Ŕ giÓ stata usata dall'amministrazione locale di un quartiere di Londra (Harrow) per vagliare le richieste di assistenza. Rapidamente sono calate le "truffe" fatte da chi chiedeva detrazioni fiscali o sussidi di disoccupazioni e il risparmio Ŕ stato di circa 700 mila ?.
Prima che i "fanulloni" l'utilizzo Ŕ stato per ridurre le prestazioni di quello che rimane dello stato sociale.
---------------------------------
City venerdý 16 maggio 2008