20 marzo 2011 - RIUNIONE NAZIONALE ACOFOINMENEF - CICAT A FIRENZE

Si svolta in un luogo pacifico e avvolto nella natura, in fantastico silenzio rotto solo dai nazisti e naziste che torturano moltissimi-e di noi, la nuova riunione nazionale della Acofoinmenef, (l'ultima si era svolta l'anno scorso a Bologna), questa volta una riunione nazionale con il CICAT, una onlus recentemente costituitasi a difesa e sostegno delle Vittime di torture tecnologiche in Italia.

Nella riunione, cui hanno anche partecipato per la prima volta due Vittime recentemente acquisite alla Associazione, Luigi Carelli di Roma e S.S. di Milano, si sono riviste e precisate le questioni attinenti alla dimostrazione medica e legale di ci che stanno subendo centinaia, forse migliaia di persone per nulla consenzienti a questi "trattamenti" inumani e degradanti e permanenti, che avvengono con la protezione delle Istituzioni, anche nel nostro Paese.

La riunione si protratta per sette ore di lavoro in due sessioni.

La prossima riunione convocata per il mese di maggio.

(comunicato stampa del 21-3-2011)